02-87034814

Via Giordano Bruno, 7 - MILANO

Lun - Ven 9.00 - 21.00 e sabato mattina

Pilates Matwork

Pilates

PREFERISCI GLI ESERCIZI A CORPO LIBERO? VIENE A PROVARE MATWORK

Tonifica, corregge la postura, migliora la flessibilità, rende più elastiche le articolazioni: il Matwork è un programma di allenamento a corpo libero che si ispira ai principi fondamentali del metodo Pilates e ne condivide gli obiettivi.

Prende il nome da tappetino (mat), su cui vengono eseguiti gli esercizi e coinvolge tutta la muscolatura, in particolare i muscoli posturali che forniscono supporto alla colonna vertebrale aiutando il corpo a restare bilanciato.

Il lavoro si svolge anche con l’ausilio di piccoli attrezzi appositamente pensati per esercitare gambe, braccia e glutei: bande elastiche, magic circle, fitball, soft ball e roller.

Il centro Pilates Sarpi a Milano propone corsi di Matwork in piccoli gruppi per consentire agli insegnanti di seguire con la massima attenzione il lavoro di ogni singolo allievo e garantire ai clienti un lavoro di qualità da cui trarre i maggiori benefici.

Come si eseguono gli esercizi?

Gli esercizi si eseguono lentamente e in modo controllato, mantenendo sempre una posizione corretta e focalizzando l’attenzione sulla respirazione, sull’equilibrio e sull’assetto del bacino e delle spalle.

I movimenti vanno effettuati con fluidità, senza interruzione, costruendo una sequenza elegante, e armonica simile a una sorta di danza.

Matwork o Pilates con attrezzi: quali differenze?

Nelle intenzioni del suo inventore Joseph Pilates, il Matwork nasce come una sorta di “compito” a casa da assegnare agli allievi per ottimizzare e integrare i risultati ottenuti grazie agli esercizi sul Reformer e la Cadillac.

Ancora oggi si ritiene che questi due tipi di allenamento siano, da molti punti di vista, complementari e che dal loro abbinamento risulti un programma di esercizi completo e ideale.   Sicuramente simili nei principi di base, conservano comunque alcune differenze.

Il lavoro a corpo libero richiede un controllo della postura maggiore di quello richiesto dalle macchine che, assistendo i movimenti, facilitano gli esercizi e impediscono di assumere posizioni corporee errate.

Rispetto agli attrezzi, Il Matwork è  inoltre avvertito come un lavoro più impegnativo a livello muscolare  perché il movimento privo di supporti rende necessario sostenere il peso corporeo contro la forza di gravità.

Per questa ragione può dare ottimi risultati in termini di tonificazione. Di contro il Pilates con gli attrezzi lavora maggiormente sull’allungamento e sulla mobilità.

Studio Pilates Sarpi

In Via Giordano Bruno, a pochi passi dal Parco Sempione e da Via Paolo Sarpi, ti aspetta una nuova palestra dalle atmosfere newyorkesi.

Tags

pilates

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi